Trenord, Rosati (LeU): “Gravissime responsabilità Trenord, Ad Farisè si dimetta”

posted in: Uncategorized | 0

“La pesante relazione dell’Agenzia di Sicurezza ferroviaria resa nota da Business Insider è allarmante. Mostra con evidenza allarmi ignorati e una trascuratezza cronica della manutenzione, oltre che una gestione imbarazzante da parte di Trenord che smaschera definitivamente la tanto decantata eccellenza lombarda del centrodestra di Maroni e dei suoi predecessori.” Lo afferma Onorio Rosati, candidato presidente di Liberi e Uguali per la Lombardia.
“È evidente una pesante responsabilità da parte di Trenord sul mancato rispetto delle procedure di sicurezza e su pesanti carenze manutentive, che si sono rivelate in tutta la sua tragicità nell’incidente di Pioltello in cui persero la vita tre persone – continua Rosati -. Non è accettabile giocare così sulla pelle delle persone, la sicurezza dei cittadini va messa al primo posto. L’ad di Trenord Farisè deve dimettersi immediatamente, così come i dirigenti che non hanno ottemperato ai rilievi dell’Agenzia di Sicurezza ferroviaria. Trenord non è in grado di garantire la sicurezza dei passeggeri: alla scadenza del contratto di servizio con la Regione bisogna fare una gara per affidare il servizio a un partner che metta al primo posto la sicurezza.”

Leave a Reply